La fortuna dell'Ercole Farnese

Scritto da Simone Foresta. Pubblicato in: Arti visive

Osservazioni sulla ricezione, diffusione e trasformazione dell’immagine antica nel mondo moderno e contemporaneo

L’Ercole Farnese è una delle sculture più note dell’antichità. Dal momento della sua scoperta fino ai nostri giorni la sua fortuna non ha trovato sosta. Fonte di ispirazione e studio per artisti, storici dell’arte, archeologi, ma anche immagine esemplare della forza e della potenza muscolare per l’immaginario europeo. Nel corso dell’età contemporanea repliche, copie, riproduzioni di ogni tipo hanno reso l’Ercole Farnese un “pasto quotidiano” capace di rispecchiare le trasformazioni del gusto estetico e di veicolare i nuovi significati che la statuaria antica assume nel mondo contemporaneo. Che senso ha l’Ercole Farnese nel mondo contemporaneo? Da questa domanda parte la ricerca.

The Farnese Hercules is one of the most famous sculptures of antiquity. Since its discovery up until today, its fortune was incessant. It has been a source of inspiration and study for artists, art historians, archaeologists, but also an exemplary image of strength and muscle power for the European imaginary. In the course of contemporary age, replicas, copies, reproductions of all kinds have made the Farnese Hercules a “daily meal” able to reflect changes in aesthetic tastes and convey new meanings that the ancient statuary conjures up in the contemporary world. What is the meaning of the Farnese Hercules in the contemporary world? The research starts from this question.

Scarica l'articolo completo

Per poter scaricare l'articolo completo devi essere un utente registrato e devi aver effettuato il login. Se non sei un utente registrato puoi registrarti gratuitamente.

  • 1
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 2
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 3
  • 30
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9