Qualche riflessione sull’esperienza delle Olimpiadi nazionali delle lingue e civiltà classiche

Scritto da Pietro Rosa. Pubblicato in: Ricerca e sperimentazione didattica

L’articolo presenta l’iniziativa delle Olimpiadi delle lingue e civiltà classiche avviata dal Miur per la promozione delle discipline classiche nell’insegnamento liceale e discute sul significato della traduzione dal greco e dal latino nelle odierne pratiche scolastiche e su possibili innovazioni che ne rafforzino il significato e l’efficacia didattica.

This paper presents the Olympics of classical languages and cultures, an event organised by Miur (the Italian Ministry of Education) to promote the study of the classics in highschools. Moreover, it discusses the significance of translating from Ancient Greek and Latin today and the possible innovations that may reinforce its didactic value.

Scarica l'articolo completo

Per poter scaricare l'articolo completo devi essere un utente registrato e devi aver effettuato il login. Se non sei un utente registrato puoi registrarti gratuitamente.